BLOG

banner-preventivo

Google si presenta alle elezioni

In collaborazione con La7 e La Stampa, la Grande G lancia in Italia la sua piattaforma dedicata al dibattito elettorale. Tra hangout e profili su Plus, gli elettori potranno partecipare attivamente alla corsa politica

 

Per garantire ai cittadini italiani "un ruolo attivo nel dibattito sul prossimo appuntamento elettorale", Google ha annunciato la nuova piattaforma Elezioni 2013, in collaborazione con La7 e il quotidiano torinese La Stampa. Già sperimentata in Francia, Germania e Stati Uniti, Google Elezioni permetterà agli utenti del Belpaese di partecipare al dibattito politico in maniera più trasparente e soprattutto interattiva.



A disposizione su PC, smartphone e tablet, la piattaforma di BigG ospiterà video e notizie estratte dai vari programmi d'informazione trasmessi da La7, compresi i cosiddetti hangout - gli utenti potranno dialogare in videochat coinvolgendo fino a 9 persone - con i vari protagonisti della scena politica italiana. Nella sezione apposita poi si potrà seguire un partito o personaggio politico sul social network G+.

In aggiunta, Elezioni 2013 fungerà da aggregatore di notizie, in particolare quelle generate in automatico da Google News "sulla base di una selezione editoriale di parole chiave e tematiche effettuata da La Stampa". I responsabili di La7 si occuperanno della gestione di un canale YouTube per ospitare dirette streaming - ad esempio di programmi di approfondimento come Servizio Pubblico - ma anche interviste e gli stessi hangout su Plus.

Sempre in occasione delle prossime elezioni, La Stampa ha lanciato il contest 1App4Democracy, un premio per la migliore applicazione dell'anno in corso che "favorisca la partecipazione democratica". La competizione vuole premiare sviluppatori e designer che pubblicheranno la loro app su Google Play e Chrome Web Store.


Fonte: http://punto-informatico.it/3697208/PI/News/google-si-presenta-alle-elezioni.aspx